Home »

 

Pesce Ghiaccio

 

Negli ultimi anni i prodotti ittici sono diventati una delle voci più importanti del paniere alimentare mondiale, facendo registrare un aumento della richiesta da parte di tutti i Paesi industrializzati. Questa tendenza, legata principalmente ad orientamenti alimentari di natura salutistica, sta portando, anche sulle nostre tavole, un numero sempre più elevato di prodotti d’importazione; l’Italia, infatti, a livello comunitario, è il Paese con la maggiore dipendenza commerciale dal mercato internazionale, dominato dal continente asiatico, con la Cina come protagonista principale, che da sola copre l’89% del totale mondiale, corrispondente al 77% del fatturato complessivo del settore. Purtroppo però, l’arrivo di specie completamente nuove e, spesso, lavorate in modo da perdere le caratteristiche morfologiche, ha determinato problemi relativamente alla loro identificazione. A causa di queste difficoltà, non è raro che sul mercato vengano immessi prodotti venduti sotto falsa denominazione commerciale ed in contrasto con quanto previsto dalla vigente normativa di settore (REG CE 2065/ 2001) circa l’informazione al consumatore. Una delle frodi commerciali conseguente all’importazione di pesce dalla Cina, riscontrata nel nostro territorio, é quella legata alla sostituzione di specie nazionali come il Bianchetto ed il Rossetto con il Pesce ghiaccio (o Icefish o Noodlefishes) , Salangide d’acqua dolce e salmastra venduto come prodotto congelato al prezzo di pochi euro al chilo. Pesce ghiaccio, in base a quanto stabilito dal Decreto MIPAAF 31 gennaio 2008, è la denominazione commerciale che può essere utilizzata esclusivamente per i due generi Protosalanx spp. e Neosalanx spp.; si tratta di specie originarie del Mar Giallo, distribuitesi successivamente nell’Asia orientale che, nonostante le piccole dimensioni, presentano un interesse commerciale elevato e sono da tempo sfruttate. In particolare, il novellame di Sardina pilchardus e la forma adulta di Aphia minuta quali specie particolarmente pregiate pescate in acque nazionali, vengono sempre più spesso sostituite illegalmente con specie che vengono nell’insieme identificate come pesce ghiaccio Alla base di tali sostituzioni illecite risiede la spiccata somiglianza morfologica con il Rossetto (Aphia minuta) e il Bianchetto (forma giovanile di Sardina pilchardus) nonchè il minor valore commerciale del Pesce ghiaccio che ha così trovato nel tempo una facile collocazione in una nicchia molto fertile di mercato. L’attualità del problema è testimoniato dalle numerose segnalazioni di frodi, sia in prodotti decongelati che in prodotti conservati, riportate nel corso degli ultimi anni, nonché dalle pubblicazioni a scopo informativo degli operatori del settore alimentare sulle modalità di identificazione degli esemplari in base alle caratteristiche morfologiche.

In quest’ottica, il nostro lavoro ha visto la messa a punto di una metodica biomolecolare, basata sull’analisi di sequenze geniche, in grado di differenziare le specie di provenienza cinese da quelle nostrane più pregiate e consentire la precisa identificazione del prodotto immesso o da immettere sul mercato. Il metodo sviluppato è stato applicato su una serie di campioni di varia provenienza allo scopo di valutarne l’efficacia e raccogliere dati per approfondire le conoscenze sul fenomeno frodi nel nostro Paese.

PUBBLICAZIONI

1. “Caratterizzazione molecolare di prodotti della pesca d’importazione cinese (pesce ghiaccio)” – A.I.V.I online Giugno 2011, vol. 1 n. 0
2. “Molecular characterization of icefish, (Salangidae family), using direct sequencing of mitochondrial cytochrome b gene” – Food Control 2011, 22 (6)
3. “Multiplexconventional and real-timePCR for fishspecies identification of Bianchetto (juvenileform of Sardina pilchardus), Rossetto (Aphia minuta), and Icefish in fresh, marinated and cooked products” – Food Chemistry 2012, 133 (1)

News »

La Spezia, 14 Ottobre 2016

La Spezia, 14 Ottobre 2016

“Incontro di aggiornamento per gli operatori del settore ittico”

 
Report Oceana 2016

Report Oceana 2016

Il 7 Settembre 2016 è uscito il nuovo report di OCEANA “Deceptive Dishes: Seafood Swaps Found Worldwide” che mette ancora una volta in luce le problematiche...

 
Notte Europea dei Ricercatori

Notte Europea dei Ricercatori

Pisa, 30 Settembre 2016

 
XXVI Convegno Nazionale A.I.V.I.

XXVI Convegno Nazionale A.I.V.I.

Salina, 14 – 16 Settembre 2016